This is aMaze (vedi YouYou o JouJou)

Sono ufficialmente stordito da Elenora Carisi, che non è una donna, come potrebbe sembrare a prima vista, ma un vulcano (e se volesse… altro che bloccare i cieli di mezza europa come quella mezza sega di vulcano islandese).

Se finora avete vissuto su Plutone – ex-pianeta declassato a pianeta nano – forse non sapete che Eleonora ha un ormai storico negozio in centro a Torino: You You Shop.
Se invece siete stati sulla faccia oscura della luna a giocare ad un-due-tre-stella con gli alieni forse sapete del negozio ma non del blog, o di quest’altro blog oppure del nuovo shop online – con blog annesso, ovvio – che non poteva che chiamarsi This is aMaze: gioco di parole tra stupire (to amaze) e labirinto (maze) come il web-mondo che ha pian piano creato.

Non vi ancora convinto ad andare a farvi un giro nel suo stupefacente labirinto?
E si vi dico che su This is aMaze ci sono pure i saldi?

Altre storie
Tesori d’archivio: le illustrazioni di moda di fine ‘800 / inizio ‘900