PiùSuMenoGiù

Un’idea intelligente: mettere le cose più sane sopra a quelle più golose. E va a finire che, paradossalmente, per pigrizia si inizia a mangiare più sano.
E’ il concetto che sta alla base di PiùSuMenoGiù, serie di contenitori per la cucina ideati dai designers fiorentini di AnAtomic Factory.

La parte in vetro, sopra, è fatta per mettere gli alimenti più sani come la frutta, il miele, le spezie. Nella parte in ceramica, sotto, metti biscotti, zucchero e sale.
E va a finire che se hai voglia di un biscotto (che poi non è mai uno soltanto) ti mangi una mela.
Certo, sempre che la golosità non superi la pigrizia, in quel caso non c’è contenitore che tenga.

co-fondatore e direttore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altre storie
Tesori d’archivio: Instant Lettering, il database dei trasferibili Letraset