Ad ogni cane la sua font

Questo binomio è il punto di partenza per un bell’esercizio di stile da parte del Grafiches Büro di Vienna.

Ha realizzato uno schemino semplice semplice per cui ad una font corrisponde un cane, anche se, sinceramente, è difficile capirne la vera relazione. Ad esempio, mentre mi sembra sensato l’accostamento pastore tedesco/helvetica, un po’ meno il dalmata/courier; ma sono ovviamente punti di vista.

via

Altre storie
Le grafiche dei tombini giapponesi in un libro del designer francese Thomas Couderc