fbpx
tage 2

Francesca Tagè

Per chi è amante del vintage, questa è un’occasione da non perdere. Francesca ha deciso di intraprendere la sua sfida personale con il marchio Francesca Tagè, realizzando accessori con materiali del primo ‘900. Senza entrare nel merito della difficoltà di reperire tutto il materiale – il che giustifica i prezzi – si viene catapultati immediatamente nel secolo scorso.

Lavoro decisamente apprezzabile, per l’intenzione di non fermarsi solo ad espressioni modaiole di breve respiro che si vantano del marchio vintage per aumentare le vendite; bensì per la ricerca storica del costume che vi si ritrova alla base.

Se siete incuriositi dal progetto, scoverete sul sito orecchini di filet, pochette in seta da taschino e braccialetti tricot.

Francesca Tagè

contributor

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altre storie
b switch 5
B-Switch: una collezione di streetwear ispirata alla Bolognina e realizzata da 35 studenti delle superiori