Books At Home: un blog dedicato alle librerie

Books at home

Stiamo per cambiare casa e nel marasma di riviste d’arredamento e blog di interior design che stiamo consultando per trovare qualche ispirazione, Ethel mi ha fatto notare che sono fissato con le librerie. Appena ne vedo una, sullo schermo o sulle pagine di un magazine, mi fermo incantato per un attimo.

Sono cresciuto in una casa con migliaia di libri, passando l’infanzia a guardarli, toccarli, sfogliarli, magari anche leggerli e sebbene i miei genitori si siano trasferiti ormai da qualche anno, se mi dite un titolo saprei ancora dirvi se ce l’avevano e su quale scaffale stava.
Mi piace leggere ma mi piace ancora di più in libro in quanto oggetto e quando ne vedo intere pile allineate su una mensola o in una libreria non riesco a non fermarmi ad osservare.

Quindi fate conto che un blog come Books At Home, totalmente dedicato alle librerie, per mia sia una specie di sito porno…

co-fondatore e direttore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altre storie
Il nuovo numero di Uppercase Magazine è dedicato a cancelleria e prodotti di carta