Tre vestiti da Opening Ceremony

Tre vestiti da Opening Ceremony

Di Opening Ceremony ne avevamo già parlato qui, ma sarà che mi manca l’ispirazione e ultimamente è impossibile trovare qualcosa che mi piaccia e che non abbia già visto indossato da altre 30 ragazze, ho dato un’occhiata al negozio online. E l’amore è ovviamente arrivato attraverso tre fantastici modelli.

Il primo è un vestito in velluto nero a maniche corte di Tsumori Chisato (fashion designer giapponese che ha mosso i primi passi con Issey Miyake) con animaletti saltellanti e fiocchetti dorati ovunque. Il secondo è un vestito floreale di OC: cortissimo, con maniche ampie e sconvolgente apertura sul retro. Infine, un delizioso vestitino in cotone color crema con tanto di maniche a sbuffo realizzato da Mug/G.V.G.V.

Si accettano donazioni, grazie.

contributor
Mostra Commenti (3)
  1. Belli certo, ma quanto costano!!!!!!! la cosa che mi rattrista :( è che tutto quello che è di mio gusto costa un botto.
    Sarà colpa mia? Ultimamente ho l’impressione che i produttori di moda paragonino la poca disponibilità economica alla mancanza di gusto.
    Provate a pensare ad una donna media, che svolge un lavoro discreto che paga un affitto o un mutuo, le bollette ecc…come può permettersi un vestito da 700 euro? Eppure madre natura mi ha dotato di occhi e di senso estetico. Insomma è una tortura…. per fortuna esiste il mercato in piazza cavour.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Un messaggio

Frizzifrizzi è sempre stato e sempre rimarrà gratuito. Si tratta di un progetto realizzato ogni giorno con amore e con impegno. La volontà è di continuare a farlo cercando di tenere al minimo la pubblicità. Per questo ti chiediamo una mano — se vorrai — con una piccola donazione. Potrai farla su PayPal.

GRAZIE DI CUORE.