Jot Down

Parlare di moda e di design sostenibile sta ormai diventando una sorta di lista con i nomi da spuntare: questo lo fa, questo non lo fa. Il rispetto dell’ambiente nella filiera della produzione e della distribuzione, l’utilizzo di materiali ecosostenibili e a basso o zero impatto ambientale sono un’onda che prima o poi tutti i brands si troveranno a dover cavalcare. E come tutte le onde, prima inizi a buttarti in acqua e a provare a stare in equilibrio e meglio è: gli ultimi che arrivano fanno la figura dei ridicoli.

Jot Down è un blog italiano nato pochi mesi fa che si propone di segnalare tutte quelle realtà, idee e prodotti interessanti ma, appunto, sostenibili. E il fatto che si aprano blog e portali dedicati a questa nicchia (in costante espansione) di mercato è lodevole se visto dal punto di vista del consumatore, che così si trova a poter acquistare in maniera più consapevole, ma sicuramente scoraggiante dal punto di vista delle aziende: in un periodo storico dove tutto e tutti, ora e subito, dovrebbero fare il massimo possibile per salvaguardare il nostro pianeta, l’esistenza di un blog che parla solo di quelli che lo fanno fa pensare che siamo messi davvero male. Un po’ come se ci fosse bisogno di un sito che segnala le automobili con le cinture di sicurezza…

co-fondatore e direttore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altre storie
LogoArchive: un numero speciale sul design dei logo giapponesi