Hilary Laing: scarabocchio per passione

Hilary Laing

Originaria di Glasgow, dopo una laurea nell’ambito tessile, Hilary Laing inizia a creare i propri pezzi in risposta ai disegni che solitamente fanno i bambini. Sì, proprio quelli dove si vedono nettamente i tratti del pennarello, i colori sovrapposti, le forme poco definite.

Ecco quindi fogli bianchi da riempire che si trasformano in vestiti, cravatte, sciarpe extralarge e “fazzoletti da collo” (c’è differenza tra ties e cravats!).
Nell’ultima collezione, infine, potete trovare una serie di accessori decisamente estivi realizzati con queste stoffe: bracciali ricoperti da porzioni di tessuto o braccialetti che nascondono perline all’interno.
Tutte le creazioni sono colorate a mano e prodotte in Scozia.

contributor

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altre storie
Le Cartoline Gioiello nate dalla collaborazione tra la designer Giulia Tamburini e il disegnatore Ettore Tripodi