Scarpe Pioneer: fiat lux

Pioneer

Scarpe e produzione di energia da fonte rinnovabile, questa notizia non poteva essere più “tagliata” su di me.
Chen Feijun e Zhao Bin hanno creato Pioneer, una scarpa che converte l’energia cinetica prodotta camminando in energia elettrica che alimenta un “fanale” nella parte anteriore della scarpa, che illumina per un raggio di 1,5 m.

L’energia elettrica è stoccata in una batteria che si trova nella suola della scarpa e una volta caricata può alimentare la luce per 12 ore. Ovviamente, si ricarica nella passeggiata successiva.
Questa invenzione ha vinto il red dot award: design concept 2007 ed è adatta alle “attività notturne”.
Ok, forse un fanale ai piedi non serve a tutti e il design di queste scarpe lascia a desiderare, ma l’idea che dentro la suola ci sia un congegno che trasforma l’energia cinetica in energia elettrica mi piace moltissimo!

via Trendhunter

Altre storie
Da Victionary due libri dedicati al packaging degli alcolici e di tè e caffè