Chanel o Rubik?

Chanel o Rubik?

Tutti quelli della “mia generazione” (credetemi, mi sento mia nonna a scriverlo) hanno avuto almeno un “cubo magico”.
Per molti è stato un vero tormento. Altri mi hanno raccontato che baravano. Staccavano l’adesivo colorato e lo riappiccicavano lì dove serviva.
Poi per molto tempo, non se ne è più visto uno in giro. Da un paio di anni, invece è tornato prepotentemente alla ribalta.
Condizionando anche i designer, o no?

Link: www.chanel.com

co-fondatrice e caporedattrice
  1. io e mia sorella prendevamo il cubo di nascosto a mio fratllo che era gelosissimo, lui riusciva a farlo benissimo, noi no…
    quindi smontavamo il tutto e ricomponevamo
    ahahahaha
    a estremi mali…

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altre storie
LenzuoLino: la riscoperta di un “nuovo” antico lino passa per un corredino da culla