I Futuristici Guerrieri di Galliano

Tra le numerose offerte del mercato per questo Autunno/Inverno, merita una nota di eccellenza la linea Uomo di John Galliano e relativa sfilata.

In un contesto quanto mai futuristico, da film di fantascienza sul modello dell’Esercito delle Dodici Scimmie, sfilano moderni guerrieri dal viso ricoperto di sangue e segnato dalle ferite.
Eroi dell’oscurità dalle linee essenziali, tocchi di magica perfezione eccentrica come la matita di chi li ha disegnati.

Mai scontati e dai colori scuri delle tenebre, l’unico tocco di colore sono le chiome addobbate con vistose parrucche che ricordano le criniere dei vichinghi gallici o da veri e propri elmetti arricchiti di pendagli.
Irrinunciabili le maxi-bag e gli zaini che passano dalle linee pulite e colori sobri a mini sculture ispirate alle maschere dei guerrieri maya.

In fine, dove a sfilare è l’underwear, Galliano mette in passerella autentiche sculture di lana che ricoprono totalmente il capo e le spalle e lasciano intravedere busto e gambe, opportunamente sporcati di fango e sangue.

Guerrieri, dunque, come filo conduttore, di varie epoche e razze. Una collezione autentica che guarda al passato buttando l’occhio al futuro, anticipandone le tendenze, come le paillettes che adornano i pantaloni, rigorosamente aderentissimi,come le guaine indossate dai cavalieri sotto le armature.

Ognuno di noi, quotidianamente, aprendo la porta di casa e affacciandosi al mondo, combatte una guerra personale e Galliano ne è un eccellente interprete: se dobbiamo combattere, meglio essere vestiti adeguatamente.

Mostra Commenti (0)

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Un messaggio

Frizzifrizzi è sempre stato e sempre rimarrà gratuito. Si tratta di un progetto realizzato ogni giorno con amore e con impegno. La volontà è di continuare a farlo cercando di tenere al minimo la pubblicità. Per questo ti chiediamo una mano — se vorrai — con una piccola donazione. Potrai farla su PayPal.

GRAZIE DI CUORE.