A passeggio con Fendi

034.jpg

Mai come oggi le mamme very cool hanno a disposizione una miriade di prodotti mirati a soddisfare la voglia di avere accessori alla moda e griffatissimi per i propri figlioletti.
Che il bambino sia totalmente indifferente a tutto ciò e che sporchi e stropicci tanto la borsa o il pantalone a più zeri che quello da quattro soldi, è innegabile.

Ma per alcune donne la moda è irrinunciabile: per se stesse, per la casa, per la gravidanza e per il bebè che, senza l’accessorio firmato, non sarebbe all’altezza della mamma.
Ecco perché il settore bimbi-moda cresce a dismisura e non c’è casa di moda che non abbia la linea baby-junior a corollare il sogno della famiglia “all fashion”.
Per questo sono sicura che l’ultima trovata riscuoterà un successo planetario: il passeggino logato Fendi.

La casa di moda romana l’ha realizzato, non a caso, in collaborazione con Aprica, brand Giapponese di prodotti per l’infanzia.
Da alcune indiscrezioni, sembra che non sarà nemmeno l’unica collaborazione: sono previsti una miriade di prodotti Fendi/Aprica, dai bavaglini ai seggiolini auto, dalle culle alle copertine.

Non sono molto sicura che spingere un passeggino griffato sia più chic di uno classico, anzi credo che l’unico effetto assicurato sia quello “coatto”!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altre storie
Le Cartoline Gioiello nate dalla collaborazione tra la designer Giulia Tamburini e il disegnatore Ettore Tripodi