01_phixr3.jpg

Arianna dopo aver studiato disegno industriale a Genova ed aver fatto una tesi sulla borsa componibile a sviluppato le sue idee mettendole in pratica iniziando a confezionare piccoli oggetti e borse per computer.
Si è trasferita a Roma dopo un soggiorno in Spagna dove ha continuato a lavorare sulle sue creazioni lanciando sempre un occhio al Giappone e alla sua estetica (dimora dei kimono ovvero l’arte di abbinare stoffe e colori).
Queste borse sono composte da tre parti staccabili e indipendenti, assemblabili e intercambiabili… se desiderate avere maggiori informazioni visitate il suo sito, oppure contattatela via mail; se siete a Roma andate al suo atelier, viale Cesare Pavese 151/13. (vedi mappa)

co-fondatrice e caporedattrice

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *