Cinque libri sui western

La mia è una delle generazioni cresciute, tra le altre cose, con gli spaghetti western. Il genere poi è scomparso dal cinema, salvo rare pellicole, e sopravvive pochissimo nel fumetto (se si escludono gli immortali Tex o Blueberry), eppure continua ad alimentare l’immaginario infantile con libri, devo dire, molto belli.


Cinque è una rubrica di Davide Calì che parla di cinque libri, cinque fumetti o cinque-qualsiasi-altra-cosa.

1

Solo cani nel Far West
di Claudia Plescia, Risma

Clima torrido, strade polverose, neanche l’ombra di un misfatto. Comincia così un perfetto spaghetti western canino, tutto musi truci e zampe leste, ballate per cowboy e latte tiepido bevuto al bancone del saloon. In realtà qualche misfatto capita, perché la banda dei famigerati fratelli Borsetta ha appena svaligiato una banca. Ma è tutto nella norma. È quando compare un misterioso forestiero dalle orecchie a punta e i baffi da gatto, che tutto prende un’altra piega.
Storia coloratissima e molto divertente. Finale a sorpresa.

Link
2

Billy le môme
di Françoise de Guibert e Ronan Badel, Thierry Magnier

Nell’arido paesaggio desertico, cavalca Billy il fanciullo e sembra che abbia molta fretta. Non ha il tempo di occuparsi degli indiani sul sentiero di guerra, né della banda di Cassidy. Non ha il tempo di occuparsi del baro nel saloon e nemmeno degli occhi dolci di miss Carter.
Quando Billy ha fretta non riescono a fermarlo né le montagne né i dirupi!
Ma dove corre Billy con tanta fretta?
Uno spassosissimo western illustrato da Ronan Badel. Se vi piace, ne sono usciti altri due per la stessa serie.

Link
3

Desperado
di Ole Könnecke, Beisler Editore

Ogni giorno Roy va all’asilo a cavallo del suo fido Desperado. Una mattina però la scuola è a soqquadro e la maestra Heidi non c’è. È stata rapita dal perfido bandito Barbanera che intende sposarla contro la sua volontà! L’eroico Roy e il suo inseparabile cavallo vanno in suo soccorso. Una volta trovata la baracca dove la maestra Heidi viene tenuta prigioniera, cominciano a scavare un tunnel.
Un western per i più piccoli, molto divertente.

Link
4

Comme si
di Christine Beigel e Anne Laval, Sarbacane

Oggi è il giorno in cui si fa come se. Come se si fosse in vacanza, come se fuori ci fosse il sole, anche se in realtà il cielo è grigio e piove. E come se il boulevard fosse il Grand Canyon e come se la boulangerie fosse Fort Alamo.
In questo paesaggio western urbano si muove furtivo un bambino innamorato della figlia del panettiere, tenuta prigioniera dal perfido fratello maggiore. Sotto lo sguardo torvo dei piccioni-avvoltoio, il giovane innamorato mette in atto un piano di salvataggio.

Link
5

La ballata di Benty Breight
di Davide Panizza, Lavieri

Benty Bright entra in un saloon molto malconcio e ordina due bicchieri di soda. Quando gli chiedono cosa gli sia successo, inizia a raccontare una giornata a dire poco incredibile: prima gli sono scappati i bisonti dal recinto, poi è stato calpestato da una mandria di mucche, quindi ha affrontato una gang di banditi e un attacco di indiani al treno.
Ma sarà tutto vero?
Un libro che declina tutti i cliché dei film western con una divertentissima escalation numerica.

Link
editorialista
Mostra Commenti (0)

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Un messaggio

Frizzifrizzi è sempre stato e sempre rimarrà gratuito. Si tratta di un progetto realizzato ogni giorno con amore e con impegno. La volontà è di continuare a farlo cercando di tenere al minimo la pubblicità. Per questo ti chiediamo una mano — se vorrai — con una piccola donazione. Potrai farla su PayPal.

GRAZIE DI CUORE.