Frizzifrizzi è in pausa estiva. Torniamo a settembre.

Pipine: una serie di animazioni su antichi dipinti

Utilizzando alcuni dei capolavori digitalizzati e messi online dalla National Gallery of Art di Washington, il giovane illustratore e animatore francese Emmanuel Lantam ha realizzato, lo scorso novembre, una serie di animazioni ambientate proprio dentro a quei dipinti — opera, tra gli altri, di Rubens, Manet, Constable, Pissarro, Poussin, Watteau, Mojijn, Vuillard.
Intitolato Pipine (il nome è probabilmente quello della protagonista, che appare come una ragazzina che ha un volto anche sulla pancia), il progetto è nato da una collaborazione tra Lantam e il musicista Arnaud Toulon.

Prodotte dallo studio Remembers, le animazioni sono uscite su Instagram come singoli loop, ciascuno dedicato a un quadro, e come cortometraggio su Vimeo.
«L’interesse del loop animato per questo progetto è che lo spettatore ha il tempo di osservare in dettaglio i dipinti selezionati, per vederli sotto una nuova luce. L’animazione è lì per evidenziare il dipinto» ha spiegato Lantam.

Un messaggio

Frizzifrizzi è sempre stato e sempre rimarrà gratuito. Si tratta di un progetto realizzato ogni giorno con amore e con impegno. La volontà è di continuare a farlo cercando di tenere al minimo la pubblicità. Per questo ti chiediamo una mano — se vorrai — con una piccola donazione. Potrai farla su PayPal.

GRAZIE DI CUORE.