Partecipa al Booktober. Dal 1º al 31 ottobre.

Mercatino (virtuale) di Natale: i consigli di Davide Calì sugli albi stranieri

Come di consueto, nel periodo natalizio abbondano le proposte e i consigli di lettura.
Io quest’anno avevo un sacco di libri da consigliarvi ma non sapevo come fare a convincere Simone Sbarbati a pubblicarli tutti. Così ho pensato di trollarlo: lui (come me del resto) ha una debolezza per qualsiasi cosa sia declinato in decalogo. Così ho fatto finta di proporgli 10 consigli, uno al giorno per 10 giorni, ma in realtà dentro ogni consiglio ci sono poi 5 libri (per un totale di 50!).
Se state leggendo questo articolo e se leggerete i prossimi 9 vuol dire che Simone è caduto nella mia trappola.
Se cadrete nella trappola anche voi e troverete, come mi auguro, irresistibile la tentazione di comprare uno o più di questi libri, ricordatevi di Bookdealer, che vi consente di ordinare libri e farveli spedire, ma da un libraio indipendente.

5 albi stranieri

In questa stagione di solito facevo spesa di libri al Salone di Montreuil. Poiché quest’anno la fiera è saltata mi sono comunque comprato un po’ di novità. L’unico a non esserlo è La route du lait grenadine, che avevo preso l’anno scorso, ma è talmente bello che ve lo propongo lo stesso.
Anche quest’anno, il libro francese che mi è piaciuto di più è quello di Raphaëlle Barbanègre (l’anno scorso era Le Krapoukoff). Ma è divertente anche Stanley. E tutti gli allievi dei miei corsi ai quali ho fatto vedere Bigoudi devono assolutamente comprare il prequel, Louise ou l’enfance de Bigoudi!

It’s only Stanley

di John Agee
Dial Books

Louise ou l’enfance de Bigoudi

di Delpine Perret e Sébastien Mourrain
Les Fourmis Rouges

La Dent et Eve

di Raphaëlle Barbanègre
Editions Thierry Magnier

Un peu beaucoup

di Olivier Tallec
Pastel

La route du lait grenadine

di Alex Cousseau e Charles Dutertre
Rouergue

editorialista
Mostra Commenti (0)

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un messaggio

Frizzifrizzi è sempre stato e sempre rimarrà gratuito. Si tratta di un progetto realizzato ogni giorno con amore e con impegno. La volontà è di continuare a farlo cercando di tenere al minimo la pubblicità. Per questo ti chiediamo una mano — se vorrai — con una piccola donazione. Potrai farla su PayPal.

GRAZIE DI CUORE.