Partecipa al Booktober. Dal 1º al 31 ottobre.

Mercatino (virtuale) di Natale: i consigli di Davide Calì sui fumetti

Come di consueto, nel periodo natalizio abbondano le proposte e i consigli di lettura.
Io quest’anno avevo un sacco di libri da consigliarvi ma non sapevo come fare a convincere Simone Sbarbati a pubblicarli tutti. Così ho pensato di trollarlo: lui (come me del resto) ha una debolezza per qualsiasi cosa sia declinato in decalogo. Così ho fatto finta di proporgli 10 consigli, uno al giorno per 10 giorni, ma in realtà dentro ogni consiglio ci sono poi 5 libri (per un totale di 50!).
Se state leggendo questo articolo e se leggerete i prossimi 9 vuol dire che Simone è caduto nella mia trappola.
Se cadrete nella trappola anche voi e troverete, come mi auguro, irresistibile la tentazione di comprare uno o più di questi libri, ricordatevi di Bookdealer, che vi consente di ordinare libri e farveli spedire, ma da un libraio indipendente.

5 fumetti

Finalmente siamo ai fumetti! Dico finalmente perché ultimamente sono circa l’80% di quel che leggo.
Leggo perlopiù manga, perché mi hanno stufato le graphic fatte da chi non sa scrivere e disegnare.
In questi mesi ho scoperto il Lovecraft interpretato da Gou Tanabe e, a parte dover usare le lenti bifocali per leggerlo, è davvero bello. Mi sono anche riappassionato all’horror grazie a Junji Ito.
E poi c’è Tom Gauld che bisogna semplicemente avere.
Anche le biografie mi stanno appassionando molto. Quella su Joe Shuster mi è piaciuta perché racconta di un grande fumettista. E poi visivamente è davvero notevole. Di quella su Angela Davis ho fatto la direzione artistica, per cui ci ho lavorato per mesi, ma quando abbiamo finito e l’ho riletta mi è piaciuta come quando avevo letto la sceneggiatura la prima volta.

Il colore venuto dallo spazio

di H. P. Lovercraft, adattamento e disegni di Gou Tanabe
J-Pop

Joe Shuster

di Julian Voloj e Thomas Campi
Bao

Dipartimento di teorie folgoranti

di Tom Gauld
Mondadori

Circo e altre storie

di Junji Ito
J-Pop

Angela Davis

di Mariapaola Pesce e Mel Zohar
Beccogiallo

editorialista
Mostra Commenti (0)

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un messaggio

Frizzifrizzi è sempre stato e sempre rimarrà gratuito. Si tratta di un progetto realizzato ogni giorno con amore e con impegno. La volontà è di continuare a farlo cercando di tenere al minimo la pubblicità. Per questo ti chiediamo una mano — se vorrai — con una piccola donazione. Potrai farla su PayPal.

GRAZIE DI CUORE.