fbpx
tachen book of citrus 1

Da Taschen le tavole settecentesche del trattato sugli agrumi di J.C. Volkamer

Come dimostrano le numerose limonaie, orangerie e giardini d’inverno ancora visibili negli spazi verdi delle ville e dei palazzi della nobiltà e dell’alta borghesia europea, coltivare agrumi in quei climi dove non sarebbe altrimenti stato possibile farlo era simbolo di potere e di ricchezza.
Averne di particolarmente rari ed esotici, poi, era una possibilità riservata a pochi, e tra i più grandi collezionisti di piante del genere Citrus c’era Johann Christoph Volkamer, agiatissimo mercante tedesco che visse a Norimberga tra il 1644 e il 1720.

Figlio di un medico e botanico, oltre a denaro e proprietà Volkamer ereditò dal padre (che studiò in Italia, a Padova) anche la passione per le piante.
Esperto di agrumi, creò un magnifico giardino nella sua città, pieno di rarissime varietà che il mercante si faceva mandare da tutto il mondo.
Volkamer fu anche autore di un grande trattato in due volumi dedicato proprio a limoni, cedri, aranci, chinotti, bergamotti e affini, per il quale commissionò a diversi artisti centinaia di tavole illustrate su ogni specie all’epoca conosciuta, per un totale di ben 170 tipologie, alcune delle quali ormai scomparse.

tachen book of citrus 4
“J. C. Volkamer. The Book of Citrus Fruits”, a cura di Iris Lauterbach, Taschen, ottobre 2020 (fonte: taschen.com)

L’opera, intitolata, Nürnbergische Hesperides1, venne pubblicata a partire dal 1708 e ne rimangono oggi poche copie — sulla Biodiversity Heritage Library se ne possono sfogliare due digitalizzate, qui e qui — e quelle a colori sono ancora più rare.
Tra le edizioni in miglior stato di conservazione ci sono quelle trovate presso gli archivi della città di Fürth, alle porte di Norimberga, ed è da queste che l’editore tedesco Taschen ha attinto per realizzare J. C. Volkamer. The Book of Citrus Fruits, un grande volume che raccoglie per la prima volta tutte assieme le tavole illustrate del trattato di Volkamer.

Si tratta di ben 312 illustrazioni — 256 a colori e 56 in bianco e nero, queste ultime avrebbero dovuto essere parte di un terzo volume che, a causa della morte dell’autore, non venne mai completato — e sono tutte dettagliatissime, caratterizzate dal fatto di rappresentare fiori e frutti sospesi sopra a vedute di paesaggi, giardini e palazzi italiani e tedeschi.
Curato dalla storica dell’arte Iris Lauterbach, il libro è un tomo di grandi dimensioni — 384 pagine, quasi 4 kg e mezzo di peso — ed è uscito in un’edizione limitata di 5000 copie. Sicuramente non per tutte le tasche, si può acquistare da Taschen, Libri.it, Ibs o Amazon.

tachen book of citrus 5
“J. C. Volkamer. The Book of Citrus Fruits”, a cura di Iris Lauterbach, Taschen, ottobre 2020 (fonte: taschen.com)
tachen book of citrus 6
“J. C. Volkamer. The Book of Citrus Fruits”, a cura di Iris Lauterbach, Taschen, ottobre 2020 (fonte: taschen.com)
tachen book of citrus 7
“J. C. Volkamer. The Book of Citrus Fruits”, a cura di Iris Lauterbach, Taschen, ottobre 2020 (fonte: taschen.com)
tachen book of citrus 8
“J. C. Volkamer. The Book of Citrus Fruits”, a cura di Iris Lauterbach, Taschen, ottobre 2020 (fonte: taschen.com)
tachen book of citrus 10
“J. C. Volkamer. The Book of Citrus Fruits”, a cura di Iris Lauterbach, Taschen, ottobre 2020 (fonte: taschen.com)
tachen book of citrus 9
“J. C. Volkamer. The Book of Citrus Fruits”, a cura di Iris Lauterbach, Taschen, ottobre 2020 (fonte: taschen.com)
tachen book of citrus 3
“J. C. Volkamer. The Book of Citrus Fruits”, a cura di Iris Lauterbach, Taschen, ottobre 2020 (fonte: taschen.com)
tachen book of citrus 2
“J. C. Volkamer. The Book of Citrus Fruits”, a cura di Iris Lauterbach, Taschen, ottobre 2020 (fonte: taschen.com)
Altre storie
cartaruga book 0
50 cose da fare: il primo libro da scaricare di Cartaruga