TTTowel, i nuovi teli da mare di PPPattern, disegnati da 5 illustratrici

Siamo a Milano, è il 2011, e tre giovani illustratrici si presentano alle selezioni per il Mimaster. È la prima volta che si incontrano ma sono tutte e tre pugliesi: arrivano rispettivamente da Bisceglie, Andria e Lecce e si chiamano Patrizia Mastrapasqua, in arte Mastereaster, Valentina Lorizzo e Paola Rollo.
Patrizia e Paola iniziano a frequentare il master e lì conoscono Francesca Tabasso, che invece arriva da Torino. Cominciano a uscire insieme a mantengono i contatti anche quando, alla fine del percorso di studi, ciascuna prende la propria strada. Francesca va a Londra, Paola a Roma, mentre Patrizia torna in Puglia, dove inizia a lavorare nello studio che nel frattempo Valentina ha messo in piedi. Lì c’è anche Carla Indipendente, che entra a far parte di quello che di lì a poco sarebbe diventato il Bikini Party, un “raduno” annuale grazie al quale le cinque illustratrici da allora continuano a tenersi aggiornate le une con le altre.

Luogo d’incontro: ovviamente la Puglia — «nel nome del mare, dell’illustrazione e dei racconti sotto gli ombrelloni e gli ombrellini dei mojito», raccontano Patrizia, Valentina, Paola, Francesca e Carla — mentre nelle edizioni invernali la base è Torino, «per incontri all’insegna della musica, l’altro amore condiviso da tutte. E mi sono presa un po’ di rivincite, con lunghissime sessioni di chiacchiere, disegni, caffè e sigarette nella mia vecchia casa in Via San Massimo, con terrazzo vista colline, dove vivevo con altre tre coinquiline. Con il ricordo degli agnolotti del plin mangiati in Piazza Vittorio o il concerto di Willie Peyote», spiega Francesca, che a Torino vive e lavora.

TTTowel – Bikini Party – Valentina Lorizzo (courtesy: PPPattern)
TTTowel – Bikini Party – Valentina Lorizzo (courtesy: PPPattern)
Valentina Lorizzo (courtesy: PPPattern)

Da quella riunione annuale, e dall’omonima chat che le ragazze animano per tutto l’anno, ora nasce una collezione di teli da mare, prodotta dal marchio italiano PPPattern, fondato nel 2018 da Renato Fontana, insieme al business developer Sergio Mattiuz, con la direzione creativa di Andrea Cadorin e in collaborazione con Printaly.

Si tratta di cinque teli, caratterizzati da altrettanti pattern estivi, ciascuno disegnato da una delle “bikine”. Non si tratta di tessuti stampati: la tecnica utilizzata è quella del telaio jacquard, in cui i fili della trama e dell’ordito si intrecciano formando allo stesso tempo sia il disegno che la struttura tessile.
Interamente Made in Italy, vengono realizzati da una piccola e storica impresa di Chieri (To), la Tessitura Artistica Chierese — che tra l’altro sta a due passi da dove è nata Francesca Tabasso — e ogni pezzo, frutto di una sequenza di tre fili di puro cotone di colori diversi (le tinture sono atossiche e anch’esse fatte in Italia) che si mescolano tra loro dando vita a tutte le tonalità, viene prodotto “on demand”, specificamente per chi lo ordina, in modo da non avere eccedenze e sprechi.

La collezione TTTowel, che va bene per essere usata in spiaggia e a bordo piscina ma anche — perché no — come arazzo da appendere al muro, si può acquistare online.

TTTowel – Bikini Party – Mastereaster (courtesy: PPPattern)
TTTowel – Bikini Party – Mastereaster (courtesy: PPPattern)
Patrizia Mastrapasqua aka Mastereaster (courtesy: PPPattern)
TTTowel – Bikini Party – Carla Indipendente (courtesy: PPPattern)
TTTowel – Bikini Party – Carla Indipendente (courtesy: PPPattern)
TTTowel – Bikini Party – Carla Indipendente (courtesy: PPPattern)
TTTowel – Bikini Party – Paola Rollo (courtesy: PPPattern)
TTTowel – Bikini Party – Paola Rollo (courtesy: PPPattern)
Paola Rollo (courtesy: PPPattern)
TTTowel – Bikini Party – Francesca Tabasso (courtesy: PPPattern)
TTTowel – Bikini Party – Francesca Tabasso (courtesy: PPPattern)
Francesca Tabasso (courtesy: PPPattern)
Altre storie
Condominio-19 | Felix (puntata n.2)