Per il festival olandese Playgrounds un’animazione creata su Zoom

Nata nel 2006, Playgrounds è una piattaforma olandese dedicata alle arti visive che ogni anno organizza numerosi festival “diffusi” lungo l’arco delle quattro stagioni, ospitando alcuni tra i più grandi artisti e designer del mondo — dalla grafica all’animazione, dal cinema al sound design, dall’illustrazione ai videogame.
Dato il divieto di assembramento, gli ultimi eventi si sono per forza di cose spostati online: il primo, lo scorso 16 aprile, ha visto l’incredibile partecipazione di oltre 30.000 persone (il prossimo è previsto per il 15 maggio) e per l’occasione anche il video di apertura del festival è stato realizzato in pieno spirito di distanziamento sociale.

Come racconta il magazine online It’s Nice That, il regista d’animazione cui erano stati affidati i titoli della nuova edizione del festival — Erwin van den IJssel dello studio The Panics — ha deciso di far carta straccia di ogni precedente piano e di ripensare tutto alla luce della condizione in cui quasi tutti noi ci troviamo a vivere, costruendo quella che è una vera e propria performance di gruppo sulla piattaforma di videoconferenze Zoom.

Il risultato è strepitoso.
Su It’s Nice That ci sono anche le immagini del “dietro le quinte” e di tutto il lavoro datto da van den IJssel.

Altre storie
Meltdown Flags, le bandiere rivisitate contro lo scioglimento dei ghiacci