How are you feeling? L’autoaiuto umoristico di David Shrigley

Quando ho cominciato la mia liaison con i problemi d’ansia e depressione, lo scopo principale è diventato quello di trovare una soluzione. Nel giro di poche settimane avevo ascoltato innumerevoli puntate di vari podcast, guardato altrettanti video motivazionali su YouTube, ma soprattutto ero diventata un’esperta di libri di autoaiuto. Ero certa che tra le loro pagine avrei trovato la chiave di volta, la formula magica che fa sparire ogni emozione negativa. La mia avventura era ovviamente un’utopia, anche se non disdegno tutt’oggi ispirarmi agli altri per tirarmi fuori dai miei umori più neri e agitati.

Il visual artist inglese, David Shrigley, ha scritto un libro che potrebbe essere un ottimo modo per disintossicarsi dal mondo che vi ho appena descritto. In How are you feeling? At the centre of the inside of the human brain’s mind, edito da W.W. Norton & Company, si capisce già dal titolo che il tema è lo stesso, ma il modo di approcciarlo è decisamente diverso: Shrigley ci conduce, con il tipico humor inglese e tutta la sua creatività, attraverso i temi principali del genere dell’autoaiuto come individuare i problemi che ci affliggono, affrontare le nostre relazioni, dormire meglio, quali attività possono esserci utile per arginare la situazione in cui ci troviamo.

David Shrigley, “How Are You Feeling? At the Centre of the Inside of the Human Brain”, W. W. Norton, 2012 (foto: Frizzifrizzi)

Il problema è che se vi aspettate un libro che seriamente li affronti, queste pagine non fanno al caso vostro, perché i fatti sono senza dubbio basati sulla realtà, ma ciò che ci viene proposto è decisamente un viaggio tutto particolare e a tratti crudele nelle nostre ansie, psicosi, debolezze e vulnerabilità. 

Abbassiamo la pila di libri che promettono di aiutarci e che brandiamo come arma, sventoliamo bandiera bianca e accettiamo che siamo fatti male, ma per lo meno continuiamo a funzionare. È già qualcosa.

David Shrigley, “How Are You Feeling? At the Centre of the Inside of the Human Brain”, W. W. Norton, 2012 (foto: Frizzifrizzi)
David Shrigley, “How Are You Feeling? At the Centre of the Inside of the Human Brain”, W. W. Norton, 2012 (foto: Frizzifrizzi)
David Shrigley, “How Are You Feeling? At the Centre of the Inside of the Human Brain”, W. W. Norton, 2012 (foto: Frizzifrizzi)
Altre storie
dallafinestra: le storie illustrate della quarantena diventano un libro