Partecipa al Booktober. Dal 1º al 31 ottobre.

Brutalismo formato Lego

Di base a Utrecht, nei Paesi Bassi, Toon Welling ha più di un progetto parallelo alla sua attività principale, che è quella di product designer. Insieme al suo socio e collega David Menting, come lui appassionato di sintetizzatori, ha infatti creato Dato DUO, uno strumento per fare musica elettronica in coppia. Ma l’attività dalla quale Welling probabilmente trae più soddisfazione è @brutesinlego, un profilo Instagram nel quale si diverte a creare, insieme ai suoi due figli, edifici in stile brutalista realizzati con poche manciate di mattoncini Lego grigi, bianchi e neri.

Welling e i bambini (che hanno pure i nomi d’arte in formato hashtag: #elsawithdots la figlia, #felixiraptor il figlio) hanno cominciato poco meno di due anni fa e hanno già postato quasi 200 loro creazioni: alcune sono frutto di pura fantasia, altre riproducono invece alcune delle più celebri architetture in stile brutalista, inserendo anche la foto dell’originale.

(fonte: instagram.com/brutesinlego)
(fonte: instagram.com/brutesinlego)
(fonte: instagram.com/brutesinlego)
(fonte: instagram.com/brutesinlego)
Un messaggio

Frizzifrizzi è sempre stato e sempre rimarrà gratuito. Si tratta di un progetto realizzato ogni giorno con amore e con impegno. La volontà è di continuare a farlo cercando di tenere al minimo la pubblicità. Per questo ti chiediamo una mano — se vorrai — con una piccola donazione. Potrai farla su PayPal.

GRAZIE DI CUORE.