I giocattoli in legno di Raduga Grëz

In cirillico si scrive Радуга Грёз. Traslitterato diventa Raduga Grëz, che si può tradurre in sogno arcobaleno ed è il nome di un piccolo marchio russo che produce giocattoli in legno fatti a mano e realizzati in legno di faggio e di tiglio, poi trattati con tinte all’acqua, atossiche.

I fondatori sono Inna ed Evgenii — moglie e marito nonché genitori di tre figli: lei si occupa della progettazione e lui della produzione — ma l’attività ha solide radici in una falegnameria che da tre generazioni produce le tipiche bambole russe in legno e ora si è specializzata in un catalogo di prodotti piuttosto ricco, che oltre a giochi per bimbi e set di costruzioni presenta anche pezzi che — per forme e colori — sembrano vere e proprie sculture da esporre in casa.

Purtroppo Raduga Grëz non ha un negozio online ma ci sono punti vendita sparsi in tutto il mondo, gran parte dei quali vende via web e spedisce anche in Italia.

(fonte: raduga-grez.ru)
(fonte: raduga-grez.ru)
(fonte: raduga-grez.ru)
(fonte: raduga-grez.ru)
(fonte: raduga-grez.ru)
(fonte: raduga-grez.ru)
(fonte: raduga-grez.ru)
(fonte: raduga-grez.ru)
(fonte: raduga-grez.ru)
(fonte: raduga-grez.ru)
(fonte: raduga-grez.ru)
(fonte: raduga-grez.ru)
(fonte: raduga-grez.ru)

[via]

Altre storie
Emanuele Magini: il designer è un bambino che gioca