Malika Favre: otto anni di illustrazioni al servizio della bellezza

«1,5 kg, 216 pagine, 7 sezioni, 8 anni di lavoro», scrive su Instagram l’illustratrice francese Malika Favre per presentare il suo primo libro. Si tratta di una monografia — pubblicata dall’editore britannico Counter Print — che raccoglie, appunto, le opere realizzate in questi ultimi otto anni, durante i quali il suo nome è diventato uno dei più richiesti nel panorama internazionale dell’illustrazione.

Geometrie, ombre, spazi negativi, contrasti di colore, linee essenziali — questi gli ingredienti fondamentali del suo lavoro, ai quali se ne aggiunge un altro: la bellezza. Quella che prova a rappresentare attraverso i disegni e quella di cui si circonda.
Parlando del suo appartamento londinese (Favre vive infatti nel Regno Unito da circa 15 anni), il giornalista Garrick Webster nota, nell’introduzione che ha scritto per il libro, che «tutto qui è accuratamente selezionato per le sue qualità estetiche e guardando questo libro, esattamente come visitando il suo appartamento, si può vedere rapidamente che, come artista e illustratrice, Malika è stata affascinata dalla bellezza per molto tempo».

Malika Favre”, Counter Print, ottobre 2019 (fonte: counter-print.co.uk)
Malika Favre”, Counter Print, ottobre 2019 (fonte: counter-print.co.uk)

Una sensibilità al “bello” che era già evidente nel piccolo cortometraggio che avevamo pubblicato tempo fa, e che — come racconta la stessa artista nel libro — ha ereditato da sua madre, pittrice e scultrice, che l’ha spinta a disegnare fin da bambina e che aveva degli ottimi gusti in fatto di arredamento.

Presentato a Londra appena qualche giorno fa e intitolato semplicemente Malika Favre, il volume è curato fin nel dettaglio — dalla copertina fustellata con delle labbra che diventano un bacio, fino al codice a barre, disegnato dall’artista — e si può acquistare online sul sito di Counter Print oppure nello shop online dell’illustratrice.

Malika Favre”, Counter Print, ottobre 2019 (fonte: counter-print.co.uk)
Malika Favre”, Counter Print, ottobre 2019 (fonte: counter-print.co.uk)
Malika Favre”, Counter Print, ottobre 2019 (fonte: counter-print.co.uk)
Malika Favre”, Counter Print, ottobre 2019 (fonte: counter-print.co.uk)
Altre storie
TypeFaces: da un progetto di tesi a un libro dedicato alle type designer