(fonte: bullpen.tv)

Shimo, un corto d’animazione ispirato alle “yuki-onna” del folclore giapponese

Nottetempo un ragazzo attraversa un ponte trasportando due secchi d’acqua. Illuminato dalla luna, quando le nuvole la coprono si ritrova in mezzo a una buia boscaglia. D’improvviso un’altra luce rischiara l’aria. Il ragazzo sale un piccolo pendio per vedere di cosa si tratta e, tra gli alberi, appare lei, una ragazza con una bianchissima e lucente veste decorata da uno strano, inquietante motivo.

Realizzato dallo studio di design e d’animazione americano Bullpen, fondato da Elliot Lim e Aaron Kemnitzer, Shimo è un cortometraggio di animazione ispirato a una delle numerosissime leggende del folclore giapponese — ricco di spettri, dei, eroi e demoni, tra cui le yuki-onna, (letteralmente donna della neve), cioè ragazze bellissime, tanto attraenti quanto spietate, che uccidono i viandanti che camminano nella neve.

(fonte: bullpen.tv)
(fonte: bullpen.tv)
(fonte: bullpen.tv)
(fonte: bullpen.tv)
(fonte: bullpen.tv)
(fonte: bullpen.tv)
(fonte: bullpen.tv)
(fonte: bullpen.tv)
Altre storie
Space to roam: un video-tributo alle meraviglie naturali dei terreni pubblici americani