“Fedrigoni 365”, 2018 (fonte: tm-studio.co.uk)

Fedrigoni 365: ogni giorno del 2019 interpretato da un artista diverso

Da qualche anno a questa parte la sede britannica del colosso della carta Fedrigoni invita i migliori designer e illustratori del paese a partecipare a una pubblicazione che è al contempo una celebrazione dell’atto creativo, una directory di alcuni tra i più interessanti talenti, una dimostrazione della resa delle carte prodotte dall’azienda e, volendo, pure un pesantissimo calendario da tenere sulla scrivania e sfogliare lentamente, una pagina al dì.

Intitolato semplicemente Fedrigoni 365, il libro è frutto di una call a cui, quest’anno, hanno partecipato nomi e agenzie come Anthony Burrill, Pentagram, Wolff Olins, Accept and Proceed, Atlas e decine di artisti e progettisti meno conosciuti ma tutti da scoprire.
A ciascuno di essi è stato affidato un giorno del 2019, da interpretare col proprio stile.

Il volume — 768 pagine, prodotto in un’edizione limitata di 500 copie (il ricavato andrà a un’associazione che si occupa di senzatetto) e progettato dallo studio londinese TM — si può acquistare online.

“Fedrigoni 365”, 2018
(fonte: tm-studio.co.uk)
“Fedrigoni 365”, 2018
(fonte: counter-print.co.uk)
“Fedrigoni 365”, 2018
(fonte: counter-print.co.uk)
“Fedrigoni 365”, 2018
(fonte: counter-print.co.uk)
“Fedrigoni 365”, 2018
(fonte: counter-print.co.uk)
“Fedrigoni 365”, 2018
(fonte: counter-print.co.uk)
“Fedrigoni 365”, 2018
(fonte: counter-print.co.uk)
“Fedrigoni 365”, 2018
(fonte: tm-studio.co.uk)
“Fedrigoni 365”, 2018
(fonte: tm-studio.co.uk)
Altre storie
Ascolta, mamma