All’inizio il terrario era un po’ diverso da come lo conosciamo oggi, e soprattutto non si chiamava terrario ma Wardian Case, cassetta wardiana, dal nome del suo inventore, il medico inglese Nathaniel Bagshaw Ward.
Appassionato di botanica ed entomologia, Ward coltivava di tutto e osservava gli insetti. Fu proprio grazie a un insetto che nacque, per caso, la cassetta.

Cercando infatti di osservare lo sviluppo di un lepidottero, il medico mise una pupa insieme a un po’ di terra in una grossa bottiglia di vetro chiusa da una tappo. Con sorpresa, si accorse che nella bottiglia l’umidità saliva verso l’alto durante il giorno e scendeva di nuovo sul terreno la sera. Cominciarono pure a germogliare delle felci e dell’erbetta. Era il 1829, e per quattro anni Ward osservò quel piccolo “miracolo” in bottiglia, che descrisse nel 1842, dopo una serie di esperimenti e molte cassette wardiane costruite, in un libro intitolato On the Growth of Plants in Closely Glazed Cases (per una storia più dettagliata consiglio di leggere questo post di Elettra Zardo su Orchids.it).

Terrario di London Terrariums
(fonte: londonterrariums.com)

Da quel momento i terrari cominciarono a diffondersi in tutta l’Inghilterra vittoriana e, tra alti e bassi di popolarità, sono arrivati fino a noi, più precisamente fino alla Londra del XXI secolo, dove la designer Emma Sibley, appassionata di botanica ed esperta di cactus (fa parte della British Cactus and Succulent Society ed è autrice de Il piccolo libro dei cactus e delle piante grasse) ha fondato nel 2017 London Terrariums, una piccola attività di progettazione, produzione e vendita di terrari.

Oltre a crearne lei stessa, Sibley ama anche insegnare a costruirli: organizza infatti tantissimi workshop e — insieme a Hato Press, casa editrice indipendente e stamperia specializzata in risograph — ha dato alle stampe un volumetto che in poche pagine accompagna passo passo nella realizzazione di un terrario.
Intitolato A step by step guide to making terrariums il manuale si acquista online.

London Terrariums, “A step by step guide to making terrariums”, Hato Press
(fonte: hatopress.net)

London Terrariums, “A step by step guide to making terrariums”, Hato Press
(fonte: hatopress.net)

London Terrariums, “A step by step guide to making terrariums”, Hato Press
(fonte: hatopress.net)

London Terrariums, “A step by step guide to making terrariums”, Hato Press
(fonte: hatopress.net)

Terrario di London Terrariums
(fonte: londonterrariums.com)

Terrario di London Terrariums
(fonte: londonterrariums.com)

Terrario di London Terrariums
(fonte: londonterrariums.com)