Partecipa al Booktober. Dal 1º al 31 ottobre.
(fonte: messynessychic.com)

Il laboratorio “segreto” del Louvre

I musei, le piazze, i parchi, i palazzi sono pieni di copie: statue, bassorilievi, stampe che sono repliche quasi esatte degli originali che vanno a sostituire per preservare e conservare questi ultimi, tenendoli lontani dai danni causati dal clima, dall’inquinamento, dal vandalismo, dalle rotture accidentali.

Ma chi le produce tali repliche? In Francia c’è un’officina apposita, che si chiama Les Ateliers d’Art de la Réunion des musées nationaux e riunisce due laboratori, quello di scultura e quello di stampa, entrambi con una lunga storia alle spalle, essendo stati fondati parallelamente al Louvre, a fine ‘700, durante gli anni della Rivoluzione Francese.

(fonte: messynessychic.com)

Da allora, nonostante qualche cambio di sede (all’inizio erano dentro allo stesso Louvre, poi si sono spostati a Palais de Chaillot e infine a Saint-Denis), lavorano per tutti i musei francesi, oltre che per le scuole d’arte, le fondazioni, persino i privati, realizzando perfette riproduzioni di sculture e stampe antiche.

Raramente visitata dai non addetti ai lavori, l’officina è stata fotografata e filmata dal blog Messynesschic, che ha realizzato il video qui sopra e una serie di scatti che si possono ammirare qui.

(fonte: messynessychic.com)
(fonte: messynessychic.com)
(fonte: messynessychic.com)
Un messaggio

Frizzifrizzi è sempre stato e sempre rimarrà gratuito. Si tratta di un progetto realizzato ogni giorno con amore e con impegno. La volontà è di continuare a farlo cercando di tenere al minimo la pubblicità. Per questo ti chiediamo una mano — se vorrai — con una piccola donazione. Potrai farla su PayPal.

GRAZIE DI CUORE.