Si può segare, spaccare, sverzare, sgrezzare, piallare, raschiare, piegare, listellare, calettare, traforare, addocciare, tornire, scolpire, cartavetrare, levigare, lucidare, intarsiare, stuccare, incollare, laccare, verniciare, stagionare… Probabilmente non esiste materiale a cui siano associati più verbi, e dunque azioni, e più utensili per cui o con cui compierle, quelle azioni.
Parliamo ovviamente del legno, che ha accompagnato e accompagna ancora l’uomo nella sua evoluzione fin dalla notte dei tempi.

Sostenibile, economico, dalle applicazioni potenzialmente infinite, così come quasi illimitate sono le varietà tra le quali scegliere, ciascuna con le proprie caratteristiche.
Essendo la piattaforma di vendita preferita dai nuovi artigiani e dai designer che autoproducono i pezzi che progettano, ovviamente su Etsy c’è un’offerta enorme di prodotti in legno.
Noi di Frizzifrizzi, in collaborazione con l’azienda, ne abbiamo selezionati alcuni tra i più interessanti realizzati in Italia.

* * *

La lampada da tavolo di brArtdesign

Evidentemente ispirata a un salice piangente, Willow è opera di brArtdesign, marchio abruzzese fondato dall’architetto Gabriele Squartecchia, che con il suo brArt Lab mette insieme architettura, design e arte in una sorta di “factory” creativa che punta sulle nuove tecnologie ma anche sull’artigianalità, le storie e le emozioni.

I portacandela di Ebanisteria Cavallaro

Con un laboratorio ai piedi dell’Etna e più di vent’anni di esperienza alle spalle, Angelo Cavallaro è un ebanista che realizza pezzi su misura oppure prodotti già pronti, spaziando dai mobili alle sedute fino ai piccoli oggetti per la casa, come questi portacandela in legno di iroko massello e corian. Il foro per la candela è su entrambi i lati in modo da poter scegliere se mostrare il lato bianco o quello naturale.

L’applique in legno e carta di Ideesign

L’una “figlia” dell’altro, carta e legno si sposano perfettamente nelle creazioni di Marco Cucci, che con il suo marchio Ideesign produce lampade, decorazioni da parete e speaker per smartphone, utilizzando spesso legno di recupero e materiali riciclati, lavorando con olî vegetali e vernici non tossiche.

Gli anelli in olivo di Wood&Cut

La zona dell’Oltrarno, a Firenze, è caratteristica per le sue botteghe artigiane. Tra queste ce n’è una molto speciale, in cui una visual designer, che vive nel “regno” dell’immateriale, lavora in simbiosi con una restauratrice, che invece passa la maggior parte del tempo usando le mani. Loro sono Giuditta e Jane, e insieme sono l’anima di Wood&Cut, laboratorio e negozio di prodotti in legno fatti a mano, tra oggetti per la casa, per l’ufficio, per la cucina, e splendidi accessori, tra cui degli anelli in olivo tagliati e dipinti a mano: ciascuno è un pezzo unico.

Il pennello da barba fatto a mano di Essentia Brushes

Nato tre anni fa dall’idea dell’artista Marco Testini, il marchio pugliese Essentia Brushes si è specializzato in pennelli da barba fatti a mano con manici ergonomici e legni di alta qualità tra cui, ovviamente, vista la zona, legno di olivo.
Tutti gli esemplari sono pezzi unici e dunque ciascuno è diverso dall’altro, esattamente come i volti dei clienti che scelgono i pennelli Essentia.