fbpx

Inchiostro festival lancia un concorso per giovani illustratori dai 16 ai 25 anni

L’ho già “illustrato” altre volte ma vale la pena tornarci: illustrazione deriva dal latino illūstrāre, che a sua volte viene da lustrāre, nel significato di illuminare, rischiarare, dare lustro. Illustrare, dunque, equivale sia a spiegare che a impreziosire attraverso il disegno — non a caso i manoscritti medievali decorati si possono definire miniati (da miniāre, cioè dipingere col minio, ovvero l’ossido di piombo, una tintura rossa, come rosse erano solitamente le iniziali dei capitoli) ma anche illuminati, in questo caso per l’oro e l’argento utilizzato nelle decorazioni.

Lustrare, però, equivale pure a purificare, pulire. E nell’antica Roma, quando i censori abbandonavano la loro carica e ne venivano eletti di nuovi, si celebrava una cerimonia di purificazione della città, la lustratio. Tale cerimonia si teneva ogni cinque anni ed ecco perché chiamiamo lustro un periodo di tempo di questa durata.

L’etimologia è bellissima, no? Un mucchietto di lettere ti manda a spasso nel tempo, da Servio Tullio ai monasteri (penitenziagite!), fino alle scrivanie dei disegnatori che lavorano sulla loro tavoletta grafica.

inchiostro festival lustro 1

Tutto questo s’intreccia poi in maniera molto affascinante nel concorso lanciato pochi giorni fa da Inchiostro Festival, evento dedicato all’illustrazione, alla calligrafia e alla stampa d’arte. Inchiostro si tiene ogni anno, ad Alessandria, fin dal 2013, e promuove anche gli esordienti attraverso un bando rivolto a illustratori non professionisti italiani e stranieri dai 16 ai 25 anni.

In palio, per le dieci opere scelte da una giuria composta dagli stessi artisti invitati al festival, c’è una mostra che verrà allestita durante l’evento, e per i primi tre classificati anche la partecipazione come artisti ospiti dell’edizione dell’anno successivo.

Il tema, da sviluppare con una tavola in bianco e nero (bianchi, neri e sfumature di grigio sono il marchio di fabbrica dell’iniziativa), è proprio lustro, che rimanda sia al mestiere dell’illustratore che alle cinque edizioni di Inchiostro tenutesi fino ad oggi.
La deadline è fissata al 18 maggio 2018. Tutte le informazioni per partecipare sono sul sito.

co-fondatore e direttore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altre storie
federico babina abstranimal 1
Abstranimal: gli animali astratti di Federico Babina