Già autrice di un successo editoriale come The book of skulls, dedicato alla massiccia presenza del teschio nella cultura visiva contemporanea, la giornalista e curatrice inglese Faye Dowling torna sui temi gotici a lei cari allargando però stavolta il raggio d’azione e andando a toccare l’essenza stessa dell’oscurità: il nero.

In 160 pagine, organizzate in tre capitoli — intitolati Gods & Monsters, The Kingdom of Darkness, Dark Arts/Higher Power — l’autrice passa in rassegna le arti tutte, dalla fotografia all’illustrazione, dalla moda alle installazioni, dalla pittura al collage, per costruire una sorta di atlante del neo-gotico degli ultimi dieci anni, spingendosi però a volte molto più indietro nel tempo per andare a rintracciare quelle opere che definisce seminali e hanno aperto la strada agli artisti contemporanei.

Ossa, teschi, croci, cristi sanguinanti, gatti neri, demoni, animali impagliati, carcasse, simbologia esoterica, rivisitazioni dell’estetica vittoriana: in The book of black, in uscita ad agosto per i tipi di Laurence King (ma già pre-ordinabile online), non manca davvero niente — soprattutto, non manca il nero, che domina il volume dalla prima alla quarta di copertina.

“The book of black”, di Faye Dowling, Laurence King, agosto 2017

“The book of black”, di Faye Dowling, Laurence King, agosto 2017

“The book of black”, di Faye Dowling, Laurence King, agosto 2017

“The book of black”, di Faye Dowling, Laurence King, agosto 2017

“The book of black”, di Faye Dowling, Laurence King, agosto 2017

“The book of black”, di Faye Dowling, Laurence King, agosto 2017

“The book of black”, di Faye Dowling, Laurence King, agosto 2017

“The book of black”, di Faye Dowling, Laurence King, agosto 2017

“The book of black”, di Faye Dowling, Laurence King, agosto 2017

“The book of black”, di Faye Dowling, Laurence King, agosto 2017

“The book of black”, di Faye Dowling, Laurence King, agosto 2017

“The book of black”, di Faye Dowling, Laurence King, agosto 2017

“The book of black”, di Faye Dowling, Laurence King, agosto 2017

“The book of black”, di Faye Dowling, Laurence King, agosto 2017