fbpx
a book about hands 1
Platò, “A Book about Hands”

Un libro di mani

«L’uomo pensa perché ha le mani», diceva Anassagora.
O forse è il contrario. Oppure una storia tipo l’uovo e la gallina.
Rimane il fatto che una parte non trascurabile del nostro vocabolario è fatta di parole che hanno a che fare con le mani — manodopera, manufatto, manuale, manovalanza, manutenzione, manforte, mandritta, manomettere, manipolare, manovrare, manifestare, manata, mancamento, manciata, manica, corrimano, manubrio, manico, maniglia, manopola, contromano, manetta, manager, ammanicato…

Idealmente potresti scrivere una storia usando quasi soltanto parole “manose”: il manovale manesco ebbe un mancamento dopo una manata durante la manifestazione; manager ammanicato finisce in manette; dar manforte al mantenimento della manodopera; mancino manomette manufatto; manovrando contromano mancò la manichetta.
E siamo solo al latino: manca tutto il greco: kheirós = mano, e dunque chirurgo, chiropratico, chiromante, nonché chirofobia che è “la paura persistente, anormale e ingiustificata delle mani”.

Tutt’altro che chirofobici sono invece Diego Garbini e Michela Brondi, che insieme formano Platò — contenitore di idee e di progetti (legati tra loro dal fil rouge della bizzarria) — e che stanno lavorando a un libro d’arte interamente dedicato alle mani: A book about Hands, appunto.

Dopo aver raccolto, con la compulsività di ogni utente Pinterest hardcore che si rispetti, centinaia e centinaia di mani in un’apposita board — mani antiche e mani moderne, mani giganti e mani minuscole, mani disegnate, mani ricamate, mani tatuate, mani tipografiche, mani kitsch, mani da copertina — Michela e Diego hanno pensato di raccogliere la loro peculiare collezione in un volume, trasformando un’appassionata ricerca via web in un progetto partecipato che ha visto la collaborazione di artisti e istituzioni di tutto il mondo.

Al momento stampato in sole tre copie grazie al supporto dell’editore Bandecchi & Vivaldi, il libro è al centro di una campagna di crowdfunding che mira a stampare una prima tiratura in edizione limitata di 500 copie.

a book about hands 13
Platò, “A Book about Hands”
a book about hands 2
Platò, “A Book about Hands”
a book about hands 3
Platò, “A Book about Hands”
a book about hands 4
Platò, “A Book about Hands”
immagine di Jason Travis
a book about hands 5
Platò, “A Book about Hands”
immagini di Jason Travis e Good Worth & Co.
a book about hands 6
Platò, “A Book about Hands”
immagine di Michael Waraksa
a book about hands 7
Platò, “A Book about Hands”
immagini di Capini Vequin e Michael Waraksa
a book about hands 8
Platò, “A Book about Hands”
immagine di NHS Inc – Jim Phillips
a book about hands 9
Platò, “A Book about Hands”
immagini di Jonathan Zawada e NHS Inc – Jim Phillips
a book about hands 11
Platò, “A Book about Hands”
immagini di Tyler Spengler e Fabio Astone
a book about hands 10
Platò, “A Book about Hands”
immagini di Utagawa Hiroshige e Sam Falconer

a book about hands 12

https://www.youtube.com/watch?v=Wp1sBbevC8Q

co-fondatore e direttore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altre storie
SUPERMAMA 1
Le porcellane della nuova collezione di Supermama