fbpx
tsumiki stacking blocks 2
Tsumiki Stacking Blocks (foto: Spoon&Tamago)

Le costruzioni di legno di Kengo Kuma

Kengo Kuma è uno degli architetti contemporanei più importanti del Giappone, è lui che ha dato vita al nuovo Stadio Nazionale di Tokyo, che sarà la sede principale alle Olimpiadi del 2020.

«I piccoli blocchi per costruire hanno giocato un ruolo fondamentale nella mia infanzia. Credo che siano stati uno dei principali motivi per cui sono diventato un architetto» ha dichiarato di recente presentando i suoi Tsumiki che in giapponese letteralmente significa accatastamento del legno.

Si tratta di confezioni (da 7, 13 e 22 pezzi) di blocchi in legno di cedro giapponese, lisci al tatto e realizzati in collaborazione con More Trees, un’organizzazione per la conservazione forestale fondata dal musicista Ryuichi Sakamoto. Tutto il legno arriva da foreste sostenibili nella prefettura Miyazaki ed è certificato dal Forest Stewardship giapponese.

tsumiki stacking blocks 1
Tsumiki Stacking Blocks
(foto: Spoon&Tamago)
tsumiki stacking blocks 2
Tsumiki Stacking Blocks
(foto: Spoon&Tamago)
tsumiki stacking blocks 3
Tsumiki Stacking Blocks
(foto: Spoon&Tamago)
tsumiki stacking blocks 8
Tsumiki Stacking Blocks
(foto: Spoon&Tamago)
tsumiki stacking blocks 5
Tsumiki Stacking Blocks
(foto: Spoon&Tamago)
tsumiki stacking blocks 6
Tsumiki Stacking Blocks
(foto: Spoon&Tamago)
tsumiki stacking blocks 7
Tsumiki Stacking Blocks
(foto: Spoon&Tamago)
tsumiki stacking blocks 4
Tsumiki Stacking Blocks
(foto: Spoon&Tamago)
Altre storie
zupagrafika brutal poland 1
Un libro sugli edifici brutalisti polacchi (e i modellini per costruirli)