fbpx
pop chart lab magical objects 1

Gli oggetti magici del mondo di Harry Potter raccolti in un poster

A meno che tu non sia un babbano ignorante, saprai benissimo che conviene spendere qualcosina di più e prendersi una bella scopa Firebolt, che va da 0 a 250km/h in appena 10 secondi, piuttosto che una Nimbus 2001.
E saprai pure che lo Specchio delle Brame non è il caso di usarlo durante la toletta del mattino, neppure nel caso decidessi di farti fare una rasatura perfetta da un Rasoio Incantato come quello che il “roscio” Bill Weasley e la bella Fleur Delacour regalarono a un ancora imberbe Harry per il suo diciassettesimo compleanno.

Eppure anche ai più ardenti appassionati (ardenti di Fuoco Gubraithiano, ovviamente) della saga creata da J. K. Rowling può capitare di dimenticare incantesimi e oggetti magici. E se per gli incantesimi l’unica soluzione è studiare studiare studiare (anche la pronuncia, non sia mai che ne esca fuori un Wingardium Leviosà), per quanto riguarda gli oggetti magici lo studio creativo Pop Chart Lab ha tirato fuori dal cappello (quello parlante, evidentemente) un poster che li raccoglie tutti, ben ordinati in base alla tipologia: artefatti leggendari, mezzi di trasporto, attrezzatura da Quidditch, bacchette magiche, oggetti oscuri…

Realizzato in collaborazione con Pottermore, il sito web ufficiale del mondo di Harry Potter, il poster esce il 27 settembre.

pop_chart_lab_magical_objects_1

pop_chart_lab_magical_objects_2

pop_chart_lab_magical_objects_3

pop_chart_lab_magical_objects_4

Altre storie
rawpixel xmas 2
Tesori d’archivio: oltre 200 immagini natalizie da scaricare gratuitamente