The Drive: un libro sulle auto customizzate e chi le costruisce

Uno senza patente che consiglia un libro sulle auto? Esatto.
Perché in The Drive, pubblicato qualche settimana fa dall’editore tedesco Gestalten, non si parla tanto di prestazioni, di innovazioni tecnologiche, di sicurezza, e soprattutto non c’è traccia della monotonia della maggior parte del mercato automobilistico attuale (linee bombate le une simili alle altre, “sguardi” aggressivi e tamarri, totale mancanza di personalità dei clienti quando si trovano a dover scegliere il colore—basta dare uno sguardo alla strada: è un infinito flusso di minime variazioni sul tema grigio metallizzato, nero, bianco).

The Drive, al contrario, è un libro pieno di veri e proprio gioielli di design, soprattutto per quanto riguarda i modelli del passato. Protagoniste, infatti, sono le auto customizzate e coloro che le realizzano, gente di quel particolare tipo umano che mette insieme il sapere artigiano del meccanico, l’occhio del designer, la follia del pilota, lo spirito outsider del misantropo.

In 400 pagine si passa dai primi del ‘900 ai giorni nostri, dalle fiammanti hot rod degli anni ’50 alle cangureggianti low rider, con approfondimenti e interviste a chi le ha costruite, guidate, amate.

thedrive_page01_rgb

thedrive_page02_rgb

thedrive_press_p016-017

thedrive_press_p026-027

thedrive_press_p078-079

thedrive_press_p102-103

thedrive_press_p154-155

thedrive_press_p172-173

thedrive_press_p242-243

thedrive_press_p262-263

thedrive_press_p274-275

thedrive_press_p350-351

the_drive_2

the_drive_1

co-fondatore e direttore
Mostra Commenti (0)

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un messaggio

Frizzifrizzi è sempre stato e sempre rimarrà gratuito. Si tratta di un progetto realizzato ogni giorno con amore e con impegno. La volontà è di continuare a farlo cercando di tenere al minimo la pubblicità. Per questo ti chiediamo una mano — se vorrai — con una piccola donazione. Potrai farla su PayPal.

GRAZIE DI CUORE.