I designer di Nendo hanno progettato una linea di scarpe con la “gonna”

Ormai uno va a letto la sera e al mattino al risveglio si chiede, che avranno partorito quelli dello studio Nendo mentre io mi godevo le mie 5-6 ore di sonno? Questa mattina udite udite ho scoperto che in mia assenza i geni poliedrici dello studio Nendo hanno disegnato delle scarpe femminili.

Si tratta di 3 modelli. Tutti rivestiti nella parte del tacco da quella che i designer stessi definiscono una “gonna”.
Una open toe alta, che ha la gonna in PVC trasparente, una décolleté che ha la gonna in pelle traforata e una seconda décolleté che ha la gonna mista in pelle e PVC “per dare l’idea di una separazione tra la pelle”.

skirt_shoes04_akihiro_yoshida

Il tallone resta ben visibile in ciascuno dei tre modelli. E la gonna è stata cucita (montata) in modo che abbia un leggero margine di movimento oscillante durante la camminata.
QUelli di Nendo scrivono che “le differenze tra l’elasticità e la durezza dei materiali in pelle e PVC presenta sfide uniche nel processo di produzione” tali da rendere necessario la chiamata in causa di un calzolaio con molti anni di esperienza per la realizzazione del prodotto.

Queste scarpe sono state create per sostenere un piccolo laboratorio di scarpe nel grande magazzino di Seibu, conosciuto come luogo di ritrovo per i giovani del Giappone.
Che ne dite, possono disegnare anche scarpe?

skirt_shoes02_akihiro_yoshida

skirt_shoes06_akihiro_yoshida

skirt_shoes07_akihiro_yoshida

skirt_shoes10_akihiro_yoshida

skirt_shoes09_akihiro_yoshida

skirt_shoes08_akihiro_yoshida

(tutte le immagini via nendo.jp)
(tutte le immagini via nendo.jp)
Altre storie
No, no, no, no, yes: un libro dedicato alle copertine di libri scartate