fbpx
lingo 1

Lingo: una libreria per organizzare tutti i visual per qualsiasi progetto

Organizzare illustrazioni, grafiche, icone, loghi e foto in un’unica libreria. Lingo si propone di diventare uno strumento fondamentale per i designer di tutti i settori

Si chiama come un brutto quiz del ’93 condotto da Tiberio Timperi (te lo ricordi? Io sì, e mi tornano in mente lunghi pomeriggi di febbre alta passati davanti a Retequattro e ItaliaUno; purtroppo non ho trovato video ma ce n’è uno della versione tedesca, sempre del ’93: non capivo all’epoca come si giocasse e continuo a non capirlo oggi, crucchi o non crucchi) ma, per fortuna, questo software non c’entra niente né con i quiz né con la tv e neppure con gli occhioni bagna-casalinga di Timperi.

Lingo infatti è una potentissima libreria pensata per immagini di ogni tipo, il genere di strumento che può diventare utile, se non indispensabile, a chi si trova a dover progettare siti web, grafica editoriale o commerciale, a organizzare moodboard, occuparsi di art direction, di photo editing… In pratica tutti quei lavori in cui ci si ritrova ad avere il desktop pieno di cartelle, dentro alle quali si annidano altre cartelle, e giù fino ai livelli più profondi dell’hard disk, là dove alla fine c’è il nudo inconscio confina con la perdita del senno.

Con Lingo—e ci tengo a specificare come questo non sia un post pagato ma dettato puramente dall’entusiasmo di chi vede finalmente la luce tra le tenebre di un archivio kafkiano—ci si può liberare delle cartelle e organizzare tutto per tipologia d’immagine (illustrazioni, foto, icone, loghi) e parole chiave, in modo da destreggiarsi tra i progetti, trascinare le immagini (il programma supporta svariati tipi di file) direttamente nei software che utilizzi di più e condividere e sincronizzare le collezioni con altre persone—anche se questo richiede una versione a pagamento, mentre l’app per uso “solitario” e personale è gratuita, oltre che molto semplice da imparare ad utilizzare.

Da sottolineare il fatto che dietro al software c’è una realtà come Noun Project un progetto interamente dedicato alla creazione di un linguaggio universale attraverso i simboli, che ha alle spalle anche un altro programma pazzesco per chi lavora con le icone e con i pattern.

lingo_2

lingo_1

lingo_3

Altre storie
color controversy 1
Quali sono i colori più “controversi”?