fbpx
define magazine 1

Define Magazine: dove in ogni numero una serie di artisti dà la propria definizione di una parola

Definiscimi: paura.
Così, con un invito all’azione—e alla definizione—mandato a un gruppo di artisti e professionisti provenienti dai campi più disparati (fotografia, illustrazione, graphic design, pittura, scultura, letteratura, editoria, direzione artistica ma anche da un settore decisamente fuori contesto come il mondo degli affari), è cominciata l’avventura di questa nuova rivista indipendente intitolata semplicemente Define.

Diretta da Amanda Jane Jones, ovvero l’art director dei primi dodici numeri di una rivista di culto come Kinfolk, Define esce ogni tre mesi con un numero a tema, attorno al quale chi collabora al magazine dà la propria personalissima interpretazione.

Il primo numero, pubblicato a ottobre, era appunto dedicato alla paura («perché per provare cose nuove»—spiegano sul sito, riferendosi ovviamente anche al fatto di aprire un nuovo progetto editoriale come questo—«serve coraggio. Ciascuno di noi ha delle paure e il modo in cui decidiamo di affrontarle è unico») mentre i prossimi saranno sul concetto di “forma” e su quello di “casa”—tra l’altro per quest’ultimo è possibile inviare, entro metà gennaio 2016, le proprie proposte creative per poter finire, eventualmente, sulle pagine del trimestrale.

define_magazine_2

define_magazine_3

define_magazine_4

co-fondatore e direttore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altre storie
rock and roll love blueprint 3
Rock and Roll Love Blueprint: la storia del rock in un poster