Frizzifrizzi è in pausa estiva. Torniamo a settembre.
“White Memorial Conservation Center” Litchfield, CT, USA 4 giugno 2015 cloudreporter: Jacque Schiller (fonte: Cloudreporter.co)

Cloudreporter: la sottile arte degli “acchiappanuvole”

“Mom, the clouds woke me up!” Brema, Germania 5 giugno 2015 cloudreporter: Inga Puhl (fonte: Cloudreporter.co)
“Mom, the clouds woke me up!”
Brema, Germania
5 giugno 2015
cloudreporter: Inga Puhl
(fonte: Cloudreporter.co)

Se in questo periodo si scatena (soprattutto in noi italiani) una vera e propria mania per la meteorologia — tutti a cercare in tv e nell app dei nostri smartphone informazioni per valutare preventivamente quanto soffriremo per la temperatura percepita, quando dovremo accendere gli infernali condizionatori o quando ci sarà la prossima boccata d’aria — c’è un sito che è una sorta di “isola felice” per chi nel cielo (più precisamente nelle nuvole) cerca quella piccola dose di poesia che solo il naso tirato all’insù, verso l’azzurro, può dare, fregandosene totalmente di alte e basse pressioni, di gradi, di tutti quei patetici Salvini della meteorologia che mettono il nome alle ondate di caldo o di freddo.

Quel sito si chiama Cloudreporter e pubblica le foto di romanticoni da tutto il mondo che sanno apprezzare la fugace magia di una nuvola dalla forma bizzarra, di un fronte di cumuli pennellato dal rosa o dall’arancione del tramonto, di un paesaggio che si apre sull’infinito, della quiete dopo la tempesta.

Fondato dalla berlinese, Lucia Hodinka, Cloudreporter “ospita” nuvole da ogni parte del pianeta, con “reportagisti” che arrivano principalmente da Stati Uniti ed Europa, Italia compresa.
Quindi se e quando vedrai una nuvola dalle indiscutibili doti narrative, sai già dove postarla: quelli di Cloudreporter — a differenza dei meteomani attorno a te — sapranno apprezzare.

“Spread your wings” Belgrado, Serbia 29 maggio 2015 cloudreporter: snowwhite (fonte: Cloudreporter.co)
“Spread your wings”
Belgrado, Serbia
29 maggio 2015
cloudreporter: snowwhite
(fonte: Cloudreporter.co)
“Inbound thunderstorm, minutes before heavy rain” Korbeek-Lo, Belgio 5 giugno 2015 cloudreporter: Werner (fonte: Cloudreporter.co)
“Inbound thunderstorm, minutes before heavy rain”
Korbeek-Lo, Belgio
5 giugno 2015
cloudreporter: Werner
(fonte: Cloudreporter.co)
Lozenets, Bulgaria 2 giugno 2015 cloudreporter: Lirik (fonte: Cloudreporter.co)
Lozenets, Bulgaria
2 giugno 2015
cloudreporter: Lirik
(fonte: Cloudreporter.co)
Brema, Germania 5 giugno 2015 cloudreporter: Dory (fonte: Cloudreporter.co)
Brema, Germania
5 giugno 2015
cloudreporter: Dory
(fonte: Cloudreporter.co)
“After storm” Speicher, AR, Svizzera 6 giugno 2015 cloudreporter: @refresh_taste (fonte: Cloudreporter.co)
“After storm”
Speicher, AR, Svizzera
6 giugno 2015
cloudreporter: @refresh_taste
(fonte: Cloudreporter.co)
Lozenets, Bulgaria 5 giugno 2015 cloudreporter: Lirik (fonte: Cloudreporter.co)
Lozenets, Bulgaria
5 giugno 2015
cloudreporter: Lirik
(fonte: Cloudreporter.co)
“White Memorial Conservation Center” Litchfield, CT, USA 4 giugno 2015 cloudreporter: Jacque Schiller (fonte: Cloudreporter.co)
“White Memorial Conservation Center”
Litchfield, CT, USA
4 giugno 2015
cloudreporter: Jacque Schiller
(fonte: Cloudreporter.co)
Robbiate (Lecco), Italia 20 maggio 2015 cloudreporter: CristinaC (fonte: Cloudreporter.co)
Robbiate (Lecco), Italia
20 maggio 2015
cloudreporter: CristinaC
(fonte: Cloudreporter.co)
Lengerich, Germania 30 maggio 2015 cloudreporter: Stefan Herringslack (fonte: Cloudreporter.co)
Lengerich, Germania
30 maggio 2015
cloudreporter: Stefan Herringslack
(fonte: Cloudreporter.co)
Un messaggio

Frizzifrizzi è sempre stato e sempre rimarrà gratuito. Si tratta di un progetto realizzato ogni giorno con amore e con impegno. La volontà è di continuare a farlo cercando di tenere al minimo la pubblicità. Per questo ti chiediamo una mano — se vorrai — con una piccola donazione. Potrai farla su PayPal.

GRAZIE DI CUORE.