SUNNEI for Artillerylane: tre pezzi in edizione limitata per la prima collaborazione tra i due giovani marchi Made in Italy

1_SUNNEIxARTILLERYLANE

Nasce a volte, a distanza, tra chi in un modo o nell’altro ha vissuto percorsi simili, una sorta di rispetto silenzioso. Ci si tiene d’occhio. Si seguono le mosse. Si raccolgono indizi e si tengono le antenne ben puntate, a captare ogni minimo segnale che possa rivelare in quella quieta danza un qualche segno di reciprocità.
Poi succede: un amicizia in comune, un incrociarsi in territori neutri… Un qualche punto d’intersezione prima o poi esce fuori, e il rispetto silenzioso si palesa in sguardi, gesti, parole e, se le circostanze sono quelle giuste, magari pure birrette.

Cominciano così le collaborazioni, quelle vere: lontane dagli uffici marketing e dalle grinfie degli strateghi. E tu che stai di fuori, e col senno di poi ti sarebbe pure piaciuto far da Cupido, non puoi che esserne felice e soddisfatto.
Col rispetto, con la reciproca ammirazione, è cominciata pure la collaborazione tra due bei giovani marchi Made in Italy, Sunnei e Artillerylane, milanesi i primi, veronesi i secondi, che stanno per lanciare la prima capsule collection realizzata assieme.

2_SUNNEIxARTILLERYLANE

«Sono sempre a spasso con il loro portachiavi al collo», mi racconta Simone Rizzo di Sunnei. «E per fortuna alla fine ci siamo incrociati», ha aggiunto.
Da Verona, Niccolò Vallenari di Artillerylane conferma: «a noi piacevano da morire la loro linea e a loro piaceva la nostra. Sono partite le chiacchierate e poi ci siamo incontrati».

Proprio il portachiavi, tintinnante marchio di fabbrica di Artillerylane, è uno dei tre pezzi della collezione, in pelle ma insolitamente virato in blu, color del denim, il materiale che caratterizza anche il poncho e il bucket, il cappello da pescatore che completa la collaborazione, interamente immaginata, disegnata e prodotta in Italia, pronta per essere lanciata, a partire dal prossimo 17 novembre, in un’edizione limitatissima di soli 100 pezzi in vendita in cinque negozi — Bottega Back Door a Bologna, Bjørk a Firenze, Full a Milano, Glue Clothings a Ravenna e Big One a Verona — oltre che online su WeAreSelecters.

3_SUNNEIxARTILLERYLANE

La collaborazione si ferma qua? Pare di no. Nata per la pura e semplice voglia di fare qualcosa assieme, frutto comunque di un gran lavoro di sintesi tra due realtà, ciascuna con uno stile ben definito, la capsule collection pare sarà solo l’inizio.

«Noi produciamo tutto in Veneto e passiamo sempre più spesso dai ragazzi di Artillerylane», mi rivela Simone. Niccolò, da parte sua, sorride. Li ho incontrati entrambi in chat, su facebook, ma le pacche sulle spalle pareva di sentirle lo stesso.

4_SUNNEIxARTILLERYLANE

foto Rosita Giammarino
modello Danny Oliver @independent men
location Lambretto Lambrate
ringraziamenti speciali a Stefano Carloni e Naomi Accardi

co-fondatore e direttore
Mostra Commenti (0)

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un messaggio

Frizzifrizzi è sempre stato e sempre rimarrà gratuito. Si tratta di un progetto realizzato ogni giorno con amore e con impegno. La volontà è di continuare a farlo cercando di tenere al minimo la pubblicità. Per questo ti chiediamo una mano — se vorrai — con una piccola donazione. Potrai farla su PayPal.

GRAZIE DI CUORE.