The Unforbidden Cyclist | ©100copies

100copies: stampare utilizzando la ruota di una bicicletta

Una celebrazione — totale — di due amori brucianti: quello per la bici e quello per la stampa artigianale.
Il pluripremiato designer e creative director singaporeano Thomas Yang tre anni fa ha lanciato 100copies, progetto interamente dedicato alla cultura delle due ruote e che consiste in una serie di stampe, sticker e t-shirt prodotte — come suggerisce il nome — in sole 100 copie ciascuna.

Tra mappe dove strade e palazzi sono rappresentati usando pezzi di bici, t-shirt con finte mosche spiaccicate e grafiche che celebrano la bicicletta, i veri capolavori di Yang sono le stampe che rappresentano alcuni edifici-simbolo come l’Empire State Building, la Torre Eiffel, il Tower Bridge e la Città Proibita, realizzate — qua sta l’effetto “wow” — inchiostrando pneumatici di diverse misure e diversi pattern e andando a comporre le figure con altissima precisione.

Com’è ovvio aspettarsi le “ciclo-stampe” vanno via come il pane (per ciascuna c’è pure la lista di tutti gli acquirenti, con nome, cognome e località: come se averne una fosse un club super esclusivo — quale effettivamente è) non appena escono. L’ultima — e l’unica ancora disponibile — è quella della città proibita, ironicamente titolata The Unforbidden Cyclist.

The Unforbidden Cyclist | ©100copies
The Unforbidden Cyclist | ©100copies
The Unforbidden Cyclist | ©100copies
The Unforbidden Cyclist | ©100copies
The Unforbidden Cyclist | ©100copies
The Unforbidden Cyclist | ©100copies
The Unforbidden Cyclist | ©100copies
The Unforbidden Cyclist | ©100copies
The Unforbidden Cyclist | ©100copies
The Unforbidden Cyclist | ©100copies
God Save The Bike | ©100copies
God Save The Bike | ©100copies
God Save The Bike | ©100copies
God Save The Bike | ©100copies
Bycicle Mon Amour | ©100copies
Bycicle Mon Amour | ©100copies
Bycicle Mon Amour | ©100copies
Bycicle Mon Amour | ©100copies
The Cyclist's Empire | ©100copies
The Cyclist’s Empire | ©100copies
The Cyclist's Empire | ©100copies
The Cyclist’s Empire | ©100copies
The Cyclist's Empire | ©100copies
The Cyclist’s Empire | ©100copies
co-fondatore e direttore
Mostra Commenti (1)

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un messaggio

Frizzifrizzi è sempre stato e sempre rimarrà gratuito. Si tratta di un progetto realizzato ogni giorno con amore e con impegno. La volontà è di continuare a farlo cercando di tenere al minimo la pubblicità. Per questo ti chiediamo una mano — se vorrai — con una piccola donazione. Potrai farla su PayPal.

GRAZIE DI CUORE.