Treschotka, Rocking Horse | foto Mitya Ganopolsky

Il cavallo a dondolo minimalista

Treschotka, Rocking Horse | foto Mitya Ganopolsky
Treschotka, Rocking Horse | foto Mitya Ganopolsky

Quante volte ho già detto che a due anni volevo un cavallo a dondolo? Invece mio padre me ne ha regalato uno vero in carne, ossa e crine, lo ho amato moltissimo e chiamato Sandokan (anche Sandokan lo ho amato moltissimo, perché Kabir Bedi con i capelli lunghi e la matita nera, era veramente figo!), ma non ho mai smesso di desiderare un cavallo a dondolo.

Quello che vedete, opera del designer russo Yaroslav Misonzhnikov, è uno dei più minimali che io abbia mai visto. E forse a due anni non mi avrebbe molto soddisfatto, ma ora mi piace!
Prima o poi, ne sono certa, qualcuno me ne regalerà uno, se non altro per sfinimento.

Treschotka, Rocking Horse | foto Mitya Ganopolsky
Treschotka, Rocking Horse | foto Mitya Ganopolsky
Treschotka, Rocking Horse | foto Mitya Ganopolsky
Treschotka, Rocking Horse | foto Mitya Ganopolsky
Treschotka, Rocking Horse | foto Mitya Ganopolsky
Treschotka, Rocking Horse | foto Mitya Ganopolsky
Treschotka, Rocking Horse | foto Mitya Ganopolsky
Treschotka, Rocking Horse | foto Mitya Ganopolsky
Treschotka, Rocking Horse | foto Mitya Ganopolsky
Treschotka, Rocking Horse | foto Mitya Ganopolsky
co-fondatrice e caporedattrice
Mostra Commenti (0)

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Un messaggio

Frizzifrizzi è sempre stato e sempre rimarrà gratuito. Si tratta di un progetto realizzato ogni giorno con amore e con impegno. La volontà è di continuare a farlo cercando di tenere al minimo la pubblicità. Per questo ti chiediamo una mano — se vorrai — con una piccola donazione. Potrai farla su PayPal.

GRAZIE DI CUORE.