Partecipa al Booktober. Dal 1º al 31 ottobre.

The Duchamp Dictionary

the_duchamp_dictionary_1

Con i suoi ready-made distrusse per sempre le (fino ad allora) solide fondamenta del mondo dell’arte rovesciando l’idea comune di arte come frutto del lavoro manuale dell’artista—quanto più il lavoro tanto più il valore—tracciando di fatto le basi per tutta l’arte concettuale (basata non più sul manufatto ma sull’idea, sulla decontestualizzazione, sul ribaltamento di senso) che dalla seconda metà del Novecento in poi avrebbe conquistato critici, mostre, libri, riviste e pubblico.

Con la sua Rrose Selavy—e con l’aiuto di un sodale del livello di Man Ray—realizzò probabilmente performance di body art nella storia, creando un proprio avatar femminile inesistente e anticipando concetti come l’identità di genere sui quali solo decenni più tardi la società iniziò a interrogarsi, al contempo mettendo in discussione uno dei dogmi della fotografia, fino ad allora universalmente accettato: se posso fotografarlo vuol dire che esiste.

Il XX e il XXI secolo, in pratica, non sarebbero stati gli stessi senza Marcel Duchamp, l’incarnazione stessa dell’avanguardia e con ogni probabilità una delle menti più brillanti del suo tempo.
Per celebrarne la vita, l’opera e gli influssi che ancora oggi continua ad avere (e non soltanto nel mondo dell’arte), a un secolo esatto dal suo primo ready-made, lo scolabottiglie, presentato nel 1914, l’editore inglese Thames & Hudson sta per dare alle stampe The Duchamp Dictionary, il primo dizionario ragionato sul grande artista francese.

Scritto da Thomas Girst—esperto di comunicazione in ambito culturale, giornalista e già autore di due libri su Duchamp—e illustrato da Luke Frost e Therese Vandling, il dizionario uscirà il prossimo maggio.

the_duchamp_dictionary_2

the_duchamp_dictionary_3

the_duchamp_dictionary_4

the_duchamp_dictionary_5

the_duchamp_dictionary_6

the_duchamp_dictionary_7

the_duchamp_dictionary_8

the_duchamp_dictionary_9

the_duchamp_dictionary_10

the_duchamp_dictionary_11

the_duchamp_dictionary_12

Un messaggio

Frizzifrizzi è sempre stato e sempre rimarrà gratuito. Si tratta di un progetto realizzato ogni giorno con amore e con impegno. La volontà è di continuare a farlo cercando di tenere al minimo la pubblicità. Per questo ti chiediamo una mano — se vorrai — con una piccola donazione. Potrai farla su PayPal.

GRAZIE DI CUORE.