Issues | Perdiz

perdiz_3_01

Liquidare la rivista spagnola Perdiz come una raccolta di buone notizie significherebbe non rendere giustizia a una rivista indipendente che in soli tre numeri e grazie all’alta qualità dei contenuti, alle belle foto, alle splendide illustrazioni e al design impeccabile (curato dallo studio creativo Querida) è riuscita a conquistare estimatori in tutto il mondo.

Tra storie, personaggi, interviste e notizie, la ricerca della felicità è il filo rosso che lega ogni singola pagina di Perdiz fin dal primo numero, uscito a settembre 2012. Arrivati al terzo, la formula non cambia. In quest’ultima sucita si parla della reginetta della festa dell’aragosta che si tiene ogni anno nel Maine, di un prete-calciatore, di una fotografa con la passione per le apnee, di due lama che vanno a trovare gli anziani di una casa di riposo, di un collezionista di sex dolls, di una conversazione telepatica con Bill Gates e di 10 modi grazie ai quali rende migliore il proprio vicinato.

perdiz_3_02

perdiz_3_03

perdiz_3_04

perdiz_3_05

perdiz_3_06

perdiz_3_07

perdiz_3_08

perdiz_3_09

perdiz_3_10

perdiz_3_11

perdiz_3_12

perdiz_3_13

perdiz_3_14

perdiz_3_15

perdiz_3_16

perdiz_3_17

foto via Querida

co-fondatore e direttore
Mostra Commenti (1)

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un messaggio

Frizzifrizzi è sempre stato e sempre rimarrà gratuito. Si tratta di un progetto realizzato ogni giorno con amore e con impegno. La volontà è di continuare a farlo cercando di tenere al minimo la pubblicità. Per questo ti chiediamo una mano — se vorrai — con una piccola donazione. Potrai farla su PayPal.

GRAZIE DI CUORE.