Anti-poverty Day

anti-poverty_day

Oggi, ventisei anni fa, a Parigi si riunirono in 100.000 davanti a Trocadéro—chiamati a raccolta da Joseph Wresinski, fondatore dell’ATD Fourth World, ONG che dal ’57 lavora per sradicare la povertà—per onorare le vittime della fame, della miseria, della paura e della violenza.

L’ONU riconobbe l’iniziativa nel ’92 e dall’anno successivo, ogni anno, il 17 ottobre, viene celebrata la Giornata mondiale del rifiuto della miseria (in italiano, chissà perché, suona più surreale), che nell’era twitter si è ufficiosamente trasformata in #endpoverty.

Per celebrare l’Anti-poverty day gli studenti di Fabrica hanno prodotto questo video, più che “fatto a mano”, fatto con le mani. A dimostrazione—nonché perfettamente in linea con la giornata—che anche utilizzando mezzi poverissimi si può mandare un messaggio in modo originale ed efficace.


author Gabriele Riva
video maker Riccardo Fontanel
motion designer Christian Coppe
sound designer Davide Cairo

co-fondatore e direttore
Mostra Commenti (0)

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un messaggio

Frizzifrizzi è sempre stato e sempre rimarrà gratuito. Si tratta di un progetto realizzato ogni giorno con amore e con impegno. La volontà è di continuare a farlo cercando di tenere al minimo la pubblicità. Per questo ti chiediamo una mano — se vorrai — con una piccola donazione. Potrai farla su PayPal.

GRAZIE DI CUORE.