Partecipa al Booktober. Dal 1º al 31 ottobre.

#cimiteri

Lo psicodramma #guerrieri, ben riassunto da Wu Ming e da un paio di Storify di @Detta_Lalla (uno e due), nelle ultime ore ha visto aggiungersi alla caterva di critiche contro la campagna di Enel Sharing anche i #coglioni.

Oggi però è il 9 ottobre. E 50 anni fa, nel Vajont, venne giù la frana dalla montagna, la frana cadde nel bacino lacustre, l’acqua superò la diga e chi abitava lì sotto si vide arrivare addosso un muro liquido di morte. Rimasero uccisi in 2500.
Sempre oggi Marco Tonus, illustratore satirico, ha pubblicato #cimiteri. Ed è il tipico caso in cui un’immagine (e un hashtag) vale più di mille parole.

Per chi vuole saperne di più sul disastro del Vajont, si guardi l’indispensabile monologo di Marco Paolini, andato in onda su RaiDue il 9 ottobre del’97.

cimiteri
Un messaggio

Frizzifrizzi è sempre stato e sempre rimarrà gratuito. Si tratta di un progetto realizzato ogni giorno con amore e con impegno. La volontà è di continuare a farlo cercando di tenere al minimo la pubblicità. Per questo ti chiediamo una mano — se vorrai — con una piccola donazione. Potrai farla su PayPal.

GRAZIE DI CUORE.