Fondata da due giovani dottorande canadesi—Emma Sharpe e Shanley Maguire—Go Home Print è una rivista che si occupa principalmente di promuovere giovani talenti a livello internazionale.
Dopo un primo numero dedicato esclusivamente alla fotografia analogica, gli altri due numeri usciti finora si sono allargati all’illustrazione, alla pittura, al design e alla scrittura (per sottoporre i propri lavori per un’eventuale pubblicazione bisogna scrivere una mail a contact@gohomeprint.ca).
Niente male per un piccolo progetto praticamente “fatto in casa” da due ragazze che dopo essersi conosciute appena un paio di anni fa per via di un annuncio “cercasi coinquilina” su Craigslist, sono passate—come raccontano loro stesse—dal mandarsi un messaggio con su scritto «ehi ragazza, facciamo una fanzine» a creare un collettivo di artisti e un bel trimestrale.