Rosaspina

Rosaspina è un brand Torinese, nato dalla collaborazione tra la stilista Cecilia Cordiale e la fotografa Sara Vindrola.
Tutto il processo creativo che sta dietro a Rosaspina è artigianale e rigorosamente made in Italy (l’ideazione del design, la realizzazione del capo fino agli scatti, è fatto in casa).

Abitini, maglie, leggins e gardigan sono prevalentemente di colore nero (anche se non mancano sprizzi di colori vivaci) con inserti in pizzo o tulle, i capi sono dal taglio semplice e facili da portare.
Nella collezione si intravede l’ispirazione punk (soprattutto nella sezione Vintage & Customized) e gotica (tra i leggins e gli abitini, con borchie e inserti vari).
I pezzi realizzati sono in edizione limitata, quindi vi consiglio un giro sul loro sito, perché i prezzi sono davvero ragionevoli.

Altre storie
Laju Slow Apparel: un nuovo marchio che è un inno alla lentezza