fbpx
kindling 0

Issues | Kindling, il primo magazine sui papà hipster

kindling 1

The Selby a Apartamento ti fanno vedere le loro case.
Fire & Knives e Gather ti dicono cosa e come cucinano.
Kinfolk ti mostra come apparecchiano la tavola e di che discutono quando mangiano.
The Plant Journal e Wilder cosa coltivano.
The Travel Almanac dov’è che vanno.
Gypsé Eyes, Baron e Irène con cosa si masturbano.
In pratica ogni aspetto della vita dell’hipster contemporaneo ha uno o più magazines di riferimento.

Mancava soltanto la paternità, quel movimento del corpo (prima) e dello spirito (poi) che ti fa decidere di provare a replicare metà del tuo DNA, farlo incastrare con il DNA di qualcun’altra e magicamente, dopo nove mesi, veder spuntar fuori da uno degli orifizi che più avevi amato una testona capelluta che ti sembra impossibile possa riuscire a passare di lì. E non fai nemmeno in tempo a goderti quell’istante magico – quello in cui realizzi di trovarti nel centro esatto di quell’universo, unico e personale, che si svolge per milioni di anni in tutte le direzioni, passate e presenti, nel quale non sei più esattamente figlio e non sei ancora esattamente genitore – che ti ritrovi con un’ostetrica che ha il sorriso di chi deve sorridere per mestiere e che ti mette in mano il pupo o la pupa, chiedendoti di controllare che sia tutto a posto, di contare le dita, neanche fosse una macchina nuova senza garanzia. E da lì entri in un continuum, una visione contemporanea di presente/passato/futuro che si sviluppa come una collana di piccoli loop (pianto/pappa/pianto/cacca) che con minime variazioni, dopo settimane mesi anni trasformano quella cosa pieghettata, lacrimosa e meravigliosa in un bambino o una bambina mentre per te età ed ego diventano concetti indefiniti e sfumati (e così, probabilmente rimarranno).

Kindling dunque è una rivista sui papà. E anche, ovviamente per i papà. Un’esplorazione della paternità che si svilupperà numero dopo numero (il primo uscirà a giorni) attraverso interviste a padri-artisti, padri-designer, padri-creativi di ogni tipo; reportage fotografici; consigli di viaggio; recensioni; lettere.
Trimestrale, si acquista (per il momento si pre-acquista) online.

Altre storie
BOOKTOBER 2020 2
Booktober! Una sfida all’ultimo libro dedicata a libraie e librai