7am | Luca Piras

7 foto e 7 domande, alle 7 di mattina, a fotografi che si svegliano presto o non sono ancora andati a dormire.
Oggi è la volta di Luca Piras (qui il suo blog).

Ciao Luca, quanti anni hai e di dove sei? Da quanto scatti foto?
Ciao, ho trent’anni, sono di Cesena e ho iniziato a fotografare circa sei anni fa.

La tua attrezzatura?
Ho una Canon 5D mkii che uso sia per lavori personali che commerciali.

Cosa fai quando non fai foto?
Nel tempo libero, quando non fotografo, vado allo skatepark di Cesena a skateare con i rollerblade, una passione che ho da quando ho 14 anni.
Leggo molto, saggi e libri di fotografia. Mi piace viaggiare, quando posso, soprattutto nei paesi nordici.
Ascolto molta musica, principalmente rock e strumentale.
Mi piace il cinema, Gus Van Sant e Steve McQueen. A volte disegno, scarabocchio e appunto. E poi dormo.

Descrivimi la tua stanza.
La mia stanza è sempre incasinata con vestiti sparsi ovunque e il comodino pieno di libri.

La tua macchina fotografica pesa quanto…
La mia macchina fotografica pesa quanto un sasso.

Se il tuo immaginario fosse un film? O un libro?
Elephant di Gus Van Sant e Gummo di Harmony Korine.

Un fotografo/a che mi consigli di tener d’occhio?
Vi consiglierei di tener d’occhio Jason Nocito un emergente fotografo che personalmente ammiro molto e Pietro Firrincieli per il suo progetto Blade Diary.

co-fondatrice e caporedattrice

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altre storie
Typeone Magazine: una nuova rivista dedicata alla tipografia